La vita è un viaggio, non una destinazione.

Ralph Waldo Emerson

Qual è il problema
Quando si affronta un cambiamento e si mette in atto un piano per gestirlo, non è sempre possibile sapere esattamente dove ci porterà. Se da un lato, la definizione degli obiettivi è un passo pratico, dall'altro, l'adozione di un approccio flessibile diventa essenziale, poiché ci sono cambiamenti di cui nemmeno gli esperti possono prevedere completamente gli esiti. Pertanto, la capacità di adattarsi tempestivamente è fondamentale, in quanto ci permette di navigare efficacemente nelle acque incerte del cambiamento e di adattare le nostre strategie in base alle nuove informazioni e situazioni.
Qual è il nostro approccio
Siamo sicuri delle nostre metodologie, ma non ci innamoriamo in modo ortodosso dei loro standard: co-costruire insieme piani, strumenti e attività flessibili e agili è essenziale per far sì che le persone e le organizzazioni possano esprimere il proprio massimo potenziale.
Come possiamo aiutarvi
Adattiamo attività e deliverable in base delle specificità delle persone che li utilizzano e dei contesti all'interno dei quali vengono calati, supportandone l'adoption attraverso sistemi di governo, gestione anticipatoria dei rischi, piani di sviluppo competenze, comunicazione ed engagement abilitanti.
Che cosa abbiamo imparato
Progettare il futuro in logica sostenibile e ambendo alla massima probabilità di adozione possibile passa dall'ingaggio delle persone che ne faranno parte, coinvolgendole attivamente nel co-design e nella gestione diretta dell'accompagnamento al cambiamento del proprio ecosistema e fornendo loro le reali capacità di farlo.
Vi raccontiamo una storia
Un'azienda manifatturiera intende adottare il software SAP 4/HANA, rivedendo quindi tutti i processi interni e di business. A valle di una fase di mappatura e descrizione, che ha visto coinvolti Process Owner e Key User provenienti da tutte le funzioni e attraverso la quale sono stati identificati i processi su cui vale davvero la pena re-ingegnerizzare, le persone sono state coinvolte in un co-design esteso, finalizzato al disegno dei nuovi processi. La scelta di un approccio agile e collaborativo ha permesso l'attivazione di tutti i responsabili e utilizzatori finali, garantendo alle soluzioni disegnate flessibilità, sostenibilità a medio-lungo termine e concretezza.